Articoli del 2022 · Conflitto in Ucraina · Dal Mondo · Geopolitica · Russia

Missile al centro di Donetsk, 23 morti. Su TG5 e TG3 si “sposta” a Kiev.

Alle 11:30 del 14 Marzo, un attacco missilistico è stato lanciato al centro residenziale di Donetsk con un sistema Tochka-U con testata a grappolo vietata dal diritto internazionale. Sebbene intercettato dalla difesa aerea, il missile si è comunque abbattuto sulla città con un bilancio provvisorio di 20 morti e 28 feriti, tra cui bambini, donne… Continua a leggere Missile al centro di Donetsk, 23 morti. Su TG5 e TG3 si “sposta” a Kiev.

Articoli del 2022 · Conflitto in Ucraina · Dal Mondo · Geopolitica · Repressione e controllo · Russia

“Mi trovo qui e i bombardamenti (sui civili) sono ucraini” poi tagliano la linea. La reporter francese Anne-Laure Bonnel.

La reporter francese Anne-Laure Bonnel sta documentando il conflitto ucraino sul campo, attualmente si trova nella città di Donetsk. Nel 2015 effettuò tre viaggi nella zona del Donbass per seguire da vicino l’evolversi del conflitto nato l’anno prima, filmando il documentario “Donbass“. Il 1 Marzo partecipa al programma francese CNews in collegamento video, introducendo il… Continua a leggere “Mi trovo qui e i bombardamenti (sui civili) sono ucraini” poi tagliano la linea. La reporter francese Anne-Laure Bonnel.

Articoli del 2022 · Conflitto in Ucraina · Dal Mondo · Geopolitica · Russia · Unione Europea

Dove eravamo negli ultimi 8 anni? Un passo indietro, tutti, per comprendere.

In questi giorni sulla pagina Facebook non sono state pubblicate notizie e commenti perché, come già avvenuto decine di volte, ha subito un blocco abbastanza pesante.Inserisco questo commento, precedentemente in forma di storie su Instagram, non per denunciare il fatto, ma come risposta ai messaggi in privato che vedono un sospettoso “silenzio” in un periodo… Continua a leggere Dove eravamo negli ultimi 8 anni? Un passo indietro, tutti, per comprendere.

Approfondimenti · Articoli del 2021 · Cina · Dal Mondo · Geopolitica

“Xinjiang – Capire la complessità, costruire la pace.” Il rapporto italiano del CESEM, EURISPES e Istituto Diplomatico Internazionale.

Sulla questione della presunta violazione dei diritti umani nella regione autonoma dello Xinjiang, attuale pretesto per l’innalzamento delle tensioni nei confronti della Cina da parte occidentale, si aggiunge un nuovo rapporto, questa volta italiano. Il lavoro promosso dal Centro Studi “Eurasia-Mediterraneo” (CeSEM) insieme ad EURISPES-Laboratorio BRICS e Istituto Diplomatico Internazionale (IDI), ha come scopo finale quello di riportare il dibattito… Continua a leggere “Xinjiang – Capire la complessità, costruire la pace.” Il rapporto italiano del CESEM, EURISPES e Istituto Diplomatico Internazionale.

Articoli del 2021 · Cronaca · Dal Mondo · Geopolitica · Politica

Il “partito unico” mostra sempre il volto nella geopolitica. – Il sostegno della politica italiana ad Israele.

In una sola manifestazione, immortalata in foto, è stato espresso un concetto che spesso ci troviamo a sostenere. Attualmente, l’arco parlamentare è formato da un grande “partito unico” di destra, reazionario e liberista, che nonostante le piccole sfumature utili per mantenere un dibattito interno, mostra il suo volto reale nella politica estera e nella geopolitica,… Continua a leggere Il “partito unico” mostra sempre il volto nella geopolitica. – Il sostegno della politica italiana ad Israele.

Articoli del 2021 · Cina · Da altri siti · Geopolitica · Tv

Propaganda anti-cinese su Report: alcune risposte.

Il servizio di Report di lunedì 10 Maggio segue la linea delle notizie sulla Cina degli ultimi anni, ormai esasperata nell’ultimo. Una narrazione completamente di parte occidentale, disonesta intellettualmente, in cui si espone una versione come fatto sicuro e assodato, anche se a più riprese smentito, non contemplando la versione opposta e il contraddittorio. La… Continua a leggere Propaganda anti-cinese su Report: alcune risposte.

Articoli del 2021 · Cina · Da altri siti · Dal Mondo · Geopolitica · Reportage fotografici e Video

Xinjiang e uiguri: tutte le contraddizioni della propaganda occidentale. Di Daniel Dumbrill (VIDEO).

Nel Febbraio scorso, il parlamento canadese ha approvato la mozione (passata con 266 voti a favore e 0 contrari) che “riconosce le azioni cinesi contro la minoranza musulmana degli uiguri dello Xinjiang come atto di genocidio”. Il Canada è il secondo paese ad allinearsi formalmente agli Stati Uniti, a cui seguirà a Marzo l’Unione Europea… Continua a leggere Xinjiang e uiguri: tutte le contraddizioni della propaganda occidentale. Di Daniel Dumbrill (VIDEO).

Articoli del 2021 · Cina · Crisi Covid-19 · Dal Mondo · Geopolitica

Richieste di aiuto dall’India: chi nega e promette, chi agisce.

La situazione pandemica in India diviene giorno per giorno sempre più drammatica. Nelle ultime 24 ore i nuovi casi di covid19 certificati sono 352.991, con 2.771 morti, portando ormai la soglia totale dei decessi vicina ai 200.000.I dati, come confermato dagli esperti indiani, sono fortemente in difetto, dato che una copertura tramite test dei contagiati… Continua a leggere Richieste di aiuto dall’India: chi nega e promette, chi agisce.

Articoli del 2021 · Cina · Crisi Covid-19 · Dal Mondo · Geopolitica

Ennesima fake news del New York Times su Wuhan, smentita dagli scienziati dell’OMS.

Si è largamente scritto e parlato del viaggio degli esperti dell’OMS a Wuhan per sopralluoghi e ricerche, dove hanno trovato massima disponibilità da parte degli scienziati ed autorità sanitarie cinesi nel fornire dati e documentazione. Come leggiamo, i rapporti attribuirebbero al pesce surgelato la diffusione del virus, anche se le piste sono ancora “aperte”. La… Continua a leggere Ennesima fake news del New York Times su Wuhan, smentita dagli scienziati dell’OMS.

Articoli del 2021 · Cina · Crisi Covid-19 · Dal Mondo · Geopolitica

Chi è Zhang Zhan, la “giornalista” che monopolizza i TG? Un quadro completo sulla questione.

Con grande clamore e spazio mediatico è stata divulgata la notizia dell’arresto di Zhang Zhan.Secondo gli organi d’informazione occidentali, si tratterebbe di una “giornalista cittadina” cinese dissidente, rea di aver divulgato “la verità” sulla pandemia a Wuhan e per questo condannata dal regime ad una pena di 4 anni. Come per la totalità delle informazioni… Continua a leggere Chi è Zhang Zhan, la “giornalista” che monopolizza i TG? Un quadro completo sulla questione.