Articoli del 2018 · Attivismo · Città di Roma · Commemorazioni · Cronaca · Storia

4 Giugno 1944: l’eccidio de La Storta, Bruno Buozzi, il sindacalismo e la lezione che ci impartiscono in questi giorni.

  Tra il 4 e il 5 Giugno del 1944, Roma viene liberata dall’occupazione nazifascista dalle truppe alleate angloamericane guidate dai generali Mark Wayne Clark e Harold Alexander. Nei giorni precedenti, il comando tedesco appronta la sua progressiva ritirata verso nord, sicura dell’impossibilità di uno scontro diretto sul territorio romano contro la macchina da guerra… Continue reading 4 Giugno 1944: l’eccidio de La Storta, Bruno Buozzi, il sindacalismo e la lezione che ci impartiscono in questi giorni.

Articoli del 2018 · Attivismo · Città di Roma · Commemorazioni · Cronaca

L’assenza della Brigata Ebraica alla Festa della Liberazione: cosa accadde in realtà nel 2014?

Anche quest’anno è scoppiata la polemica sulla mancata partecipazione della Comunità Ebraica ai vari cortei organizzati per il 25 Aprile. L’oggetto della controversia è, di nuovo, la presenza di bandiere palestinesi, con attacco rivolto principalmente all’ANPI, l’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia. In queste righe non si affronta il tema della legittimità o illegittimità della presenza di… Continue reading L’assenza della Brigata Ebraica alla Festa della Liberazione: cosa accadde in realtà nel 2014?

Articoli del 2018 · Attivismo · Città di Roma · Cronaca · Politica

Blitz di Forza Nuova contro la Casa Internazionale delle Donne: confusione sul concetto di strage…

  Di fronte alla Casa Internazionale delle Donne, il partito neofascista di Forza Nuova ha apposto uno striscione con la scritta “194, strage di Stato”. Convinto che l’istruzione sia sempre la prima arma (ma non la sola…), rivolgiamo un appello ai militanti di suddetta organizzazione di chiedere al proprio fondatore, Roberto Fiore, il significato di… Continue reading Blitz di Forza Nuova contro la Casa Internazionale delle Donne: confusione sul concetto di strage…

Articoli del 2018 · Attivismo · Cronaca · Dal Mondo · Repressione e controllo · Ricordi

Per Marielle Franco

Il 14 Marzo è stata uccisa Marielle Franco, Consigliera comunale di Rio de Janeiro. La sua morte è il risultato di un’esecuzione; i proiettili che l’hanno colpita, provenivano da un lotto venduto alla polizia brasiliana. Marielle era nata in una favelas e, nonostante tutte le difficoltà che comporta il nascere in determinate condizioni, era riuscita… Continue reading Per Marielle Franco

Articoli del 2018 · Attivismo · Letture e Citazioni consigliate · Politica · Storia

L’invito alla partecipazione politica di Calamandrei: “La libertà è come l’aria, ci si accorge di quanto vale quando comincia a mancare”.

A poche ore dal voto, dopo una campagna elettorale segnata da toni duri, sconcertanti, vergognosi, immersi nell’onda reazionaria e populista che ha ampliato (non generato, ci sono da sempre, volutamente…) un ritorno al fascismo legittimandolo in sede di votazione, disattendendo ogni morale e costituzionalità; rileggiamo queste parole, questo monito, voce lontana di chi la Costituzione… Continue reading L’invito alla partecipazione politica di Calamandrei: “La libertà è come l’aria, ci si accorge di quanto vale quando comincia a mancare”.

Articoli del 2018 · Attivismo · Città di Roma · Reportage fotografici e Video

Chiusura di campagna elettorale di Potere al Popolo! – Roma 02-03-18 (Foto e Video)

La conclusione della campagna elettorale romana di Potere al Popolo!, si è tenuta presso i locali dell’Alpheus in Via del Commercio. La conduzione e presentazione della serata è stata affidata alla giornalista satirica Francesca Fornario, che ha introdotto gli ospiti della serata, come Vauro, il giornalista Lucio Manisco, il Brancoro, i Tetes de Bois, l’autore… Continue reading Chiusura di campagna elettorale di Potere al Popolo! – Roma 02-03-18 (Foto e Video)

Articoli del 2018 · Attivismo · Città di Roma · Politica

Manifesti elettorali. Come sempre, le regole non sono uguali per tutti.

Per l’affissione dei manifesti elettorali esistono regole ben precise. Guardando gli appositi spazi installati prima di ogni campagna elettorale, possiamo notare in alto un numero, che indica l’assegnazione ad un data forza politica. Leggiamo proprio dalla “Disciplina della propaganda elettorale” del Ministero degli Interni: “L’affissione di stampati, giornali murali o altri e di manifesti di… Continue reading Manifesti elettorali. Come sempre, le regole non sono uguali per tutti.