Articoli del 2020 · Attivismo · Crisi Greca · Dal Mondo · Ricordi · Storia · Unione Europea

Un saluto al partigiano Manolis Glezos, che strappò la svastica dall’Acropoli.

Charles De Gaulle lo definì il primo resistente d’Europa. La sua leggenda, nasce da quella prima azione di resistenza simbolica, quasi folle, che spingerà molti greci a prendere una decisione e a schierarsi. Il 30 Maggio del 1941, in piena occupazione nazifascista, Manolis Glezos sale sull‘Acropoli di Atene insieme al compagno universitario Apostolos Santas, e… Continue reading Un saluto al partigiano Manolis Glezos, che strappò la svastica dall’Acropoli.

Articoli del 2020 · Cina · Crisi Covid-19 · Dal Mondo · Geopolitica · Poche righe · Unione Europea

Amici e nemici. Come la percezione è distante dalle azioni.

Da quando si è aperta la crisi sanitaria legata al COVID-19, l’Italia ha espresso una formale richiesta d’aiuto, soprattutto per il materiale utile alla prevenzione. Questa la risposta: Francia: blocca l’esportazione all’Italia di materiale sanitario (mascherine in primis). Germania: blocca l’esportazione all’Italia di materiale sanitario (mascherine in primis). 26 paesi dell’Unione Europea: tutti contattati, nessuno… Continue reading Amici e nemici. Come la percezione è distante dalle azioni.

Articoli del 2018 · Commemorazioni · Letture e Citazioni consigliate · Storia

“Voi ci vedevate chiusi dentro un muro, ma da questa parte, noi vedevamo chiusi dentro voi…”. Al di là del Muro di Berlino. (Con il discorso-difesa di Erich Honecker)

Due anni fa mi trovavo a Berlino. Camminando per le strade della vecchia parte est, nei quartieri popolari che si estendono sempre più in periferia dalla monumentale Karl Marx Allee, ho dialogato con tante persone. Chi più, chi meno, mi ha regalato un suo ricordo o aneddoto della Germania che più mi interessava, quella divisa… Continue reading “Voi ci vedevate chiusi dentro un muro, ma da questa parte, noi vedevamo chiusi dentro voi…”. Al di là del Muro di Berlino. (Con il discorso-difesa di Erich Honecker)

Articoli del 2018 · Attivismo · Città di Roma · Commemorazioni · Cronaca · Storia

4 Giugno 1944: l’eccidio de La Storta, Bruno Buozzi, il sindacalismo e la lezione che ci impartiscono in questi giorni.

Tra il 4 e il 5 Giugno del 1944, Roma viene liberata dall’occupazione nazifascista dalle truppe alleate angloamericane guidate dai generali Mark Wayne Clark e Harold Alexander. Nei giorni precedenti, il comando tedesco appronta la sua progressiva ritirata verso nord, sicura dell’impossibilità di uno scontro diretto sul territorio romano contro la macchina da guerra statunitense.… Continue reading 4 Giugno 1944: l’eccidio de La Storta, Bruno Buozzi, il sindacalismo e la lezione che ci impartiscono in questi giorni.

Articoli del 2017 · Commemorazioni · Dal Mondo · Storia

9 Maggio 1945: Il giorno della Vittoria.

Nella notte tra l’8 e il 9 Maggio a Berlino, la Germania nazista firma la seconda resa di fronte al comando Sovietico (9 Maggio nell’ora di Mosca). Si conclude il capitolo più atroce della storia umana. Affidandoci, per questa giornata, alle parole del poeta Pablo Neruda: “Unione Sovietica, se insieme raccogliessimo tutto il sangue che… Continue reading 9 Maggio 1945: Il giorno della Vittoria.

Articoli del 2017 · Città di Roma · Commemorazioni · Storia

17 Aprile 1944 – Il rastrellamento del Quadraro.

Siamo nell’Aprile del 1944 a Roma, sotto l’occupazione nazista; la situazione della capitale italiana è al massimo della tensione e dello stremo. Il comando tedesco, che dal 12 Settembre del 1943 (pochi giorni dopo l’Armistizio di Cassibile) ha il controllo effettivo della “città aperta” di Roma, mantiene l’occupazione con estrema durezza e repressione, con continui… Continue reading 17 Aprile 1944 – Il rastrellamento del Quadraro.

Articoli del 2017 · Commemorazioni · Cultura · Dal Mondo · Letture e Citazioni consigliate · Repressione e controllo · Ricordi · Storia

Rosa Luxemburg – “Oh, mio povero bufalo, amato fratello”. La lettera a Sonja Liebknecht del 1917.

Il 15 Gennaio del 1919, la politica, filosofa e rivoluzionaria Rosa Luxemburg viene rapita insieme a Karl Liebknecht per essere interrogata, torturata e assassinata. I corpi, gettati in un canale. I due erano i leader della Lega Spartachista, movimento rivoluzionario socialista nato all’interno del Partito Socialdemocratico Tedesco (SPD) e al movimento pacifista contrario alla Prima Guerra Mondiale.… Continue reading Rosa Luxemburg – “Oh, mio povero bufalo, amato fratello”. La lettera a Sonja Liebknecht del 1917.

Articoli del 2017 · Viaggi

Con l’augurio di un Buon 2017…

  Salutando il 2016, e riflettendo proprio su questo anno, mi lascio alle spalle qualcosa di più di una semplice annata, ma il completamento di una precisa e unica parte della vita. In questo ultimo anno trascorso da “ventenne”, si conclude anche un personale decennio, inaugurato proprio nel 2006, di lunghi, piccoli, vicini, lontani e lontanissimi viaggi,… Continue reading Con l’augurio di un Buon 2017…

Articoli del 2016 · Commemorazioni · Dal Mondo · Letture e Citazioni consigliate · Storia

Anniversario della Rivoluzione Russa, le parole di John Reed e la rievocazione storica di Mosca (video).

Il 7 Novembre 1917, con la presa del Palazzo d’Inverno a San Pietroburgo e di tutti i centri di comando cittadino, si ha il passaggio di potere dal Governo provvisorio di Aleksandr Fëdorovič Kerenskij, ai Soviet, i consigli degli operai, dei contadini e dei lavoratori. Per questo anniversario, proponiamo il racconto di John Reed, giornalista statunitense che, per una… Continue reading Anniversario della Rivoluzione Russa, le parole di John Reed e la rievocazione storica di Mosca (video).

Approfondimenti · Articoli del 2015 · Dal Mondo · Economia · Unione Europea

Scandalo Volkswagen: il mito di un rigore aziendale e nazionale apparente.

  Pubblicato il 26 Settembre 2015 Lo scandalo legato ai motori diesel Volkswagen, dove un software nella centralina motore riconosce quando la vettura è sottoposta a controllo e, solo in questa fase, regola le emissioni secondo gli standard di legge (dato che tali motorizzazioni appartengono a tecnologie non recenti ma venduti come tali); getta nello… Continue reading Scandalo Volkswagen: il mito di un rigore aziendale e nazionale apparente.