Articoli del 2019 · Cronaca · Dal Mondo · Poche righe · Politica

Molto, molto lineare…

Allora, per capire… Le parole del Ministro Matteo Salvini.   Su Cesare Battisti, persona condannata con un processo che desta molti, se non solo, dubbi: “è stato arrestato un assassino comunista”.   Sulla strage del fascista in Nuova Zelanda, 49 morti, che spara con la scritta di “Luca Traini” sul caricatore, unico attentatore che ha… Continue reading Molto, molto lineare…

Articoli del 2019 · Città di Roma · Cronaca · Politica · Storia

Una mano di vernice e via, ma non su tutto… La scritta alla Garbatella e Tajani.

Nel quartiere della Garbatella di Roma, un graffito di rilevanza storica restaurato qualche anno fa, protetto da pensilina e con accanto una targa esplicativa (quindi, non puoi sbagliarti in nessun modo…), viene cancellato dal servizio di decoro urbano di Roma Capitale (ah… ma esiste? non lo avremmo mai detto…). Sorte simile per il murale dedicato… Continue reading Una mano di vernice e via, ma non su tutto… La scritta alla Garbatella e Tajani.

Articoli del 2018 · Cronaca · Politica · Unione Europea

Il riassunto di un governo in una foto.

  L’anno volge rapidamente al termine. Si concludono questi 9 mesi di governo giallo-verde. Governo che ha fatto del passaggio sui social e sui media, la sua unica e reale consistenza. I due leader designati dalle loro gerarchie, Di Maio e Salvini, hanno sgomitato per essere sempre in prima fila, per una nuova foto giornaliera… Continue reading Il riassunto di un governo in una foto.

Articoli del 2018 · Attivismo · Cronaca

Silvia non se l’è cercata, il problema siete voi…

  Nella vita tanto ho imparato, ma nulla in confronto a quanto ancora devo e dovrò imparare. Due sono le sorgenti da cui ho ricevuto di più: una i libri, l’altra i viaggi. Nulla è più potente e completo di questa accoppiata. Durante i viaggi (nel senso più alto ed esplorativo del termine, il villaggio… Continue reading Silvia non se l’è cercata, il problema siete voi…

Articoli del 2018 · Cronaca · Politica

Sei giorni di contratto…

  Da inizio anno, 387 morti sul luogo di lavoro, salgono a 650 se contati anche quelli connessi all’attività lavorativa. Tre ogni giorno. Un operaio schiacciato sotto un blocco di marmo. 6 giorni di contratto. S E I. Questi, sono “I PROBLEMI”, se non “IL PROBLEMA“. Non le navi che attraccano si, che attraccano no,… Continue reading Sei giorni di contratto…

Articoli del 2018 · Attivismo · Città di Roma · Commemorazioni · Cronaca · Storia

4 Giugno 1944: l’eccidio de La Storta, Bruno Buozzi, il sindacalismo e la lezione che ci impartiscono in questi giorni.

  Tra il 4 e il 5 Giugno del 1944, Roma viene liberata dall’occupazione nazifascista dalle truppe alleate angloamericane guidate dai generali Mark Wayne Clark e Harold Alexander. Nei giorni precedenti, il comando tedesco appronta la sua progressiva ritirata verso nord, sicura dell’impossibilità di uno scontro diretto sul territorio romano contro la macchina da guerra… Continue reading 4 Giugno 1944: l’eccidio de La Storta, Bruno Buozzi, il sindacalismo e la lezione che ci impartiscono in questi giorni.

Articoli del 2018 · Attivismo · Città di Roma · Commemorazioni · Cronaca

L’assenza della Brigata Ebraica alla Festa della Liberazione: cosa accadde in realtà nel 2014?

Anche quest’anno è scoppiata la polemica sulla mancata partecipazione della Comunità Ebraica ai vari cortei organizzati per il 25 Aprile. L’oggetto della controversia è, di nuovo, la presenza di bandiere palestinesi, con attacco rivolto principalmente all’ANPI, l’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia. In queste righe non si affronta il tema della legittimità o illegittimità della presenza di… Continue reading L’assenza della Brigata Ebraica alla Festa della Liberazione: cosa accadde in realtà nel 2014?