Articoli del 2019 · Poche righe · Politica

Attenti a gioire… Dalla brace alla padella.

  Che Matteo Salvini abbia fatto male i suoi calcoli in un momento di delirio d’onnipotenza, decretando così il suo suicidio da Ministro, possiamo solo che esserne soddisfatti.   Ma attenti a gioire…   Come valeva per Minniti, autore di scelte ignobili da ex Ministro dell’Interno, queste sono le parole della nuova Ministra Luciana Lamorgese:… Continue reading Attenti a gioire… Dalla brace alla padella.

Articoli del 2019 · Poche righe · Politica

Un’immagine, lo spirito del momento.

Ci sono immagini, singole foto o slogan, che spiegano benissimo lo spirito, spesso imposto, di un determinato momento. A volte virtuoso, altre folle.  Ricordo quello che maggiormente mi spiegò gli anni ’30: un manifesto con su scritto “Donne, fate figli da donare alla patria!!”. Se tra svariati decenni ci saranno ancora i libri, le scuole… Continue reading Un’immagine, lo spirito del momento.

Articoli del 2019 · Poche righe · Politica · Unione Europea

Il recinto è completo.

Il tempo è, ormai, totalmente maturo. O meglio, marcio…   Quello che ancora non abbiamo compreso, è che il filo spinato non servirà per tenere gli ALTRI fuori, ma per tenere NOI ingabbiati dentro.   Sono gli ultimi giorni. Fate ancora in tempo.   Guardate fuori, ma non dall’Italia. Dall’occidente…   Abbiamo temuto un nuovo… Continue reading Il recinto è completo.

Articoli del 2019 · Dal Mondo · Economia · Letture e Citazioni consigliate · Poche righe · Politica

Le sottili differenze, che spiegano le pieghe della storia.

“Una nazione non può non avere un’anima. Coloro che lavorano nella cultura e nell’arte, nelle scienze filosofiche e sociali si assumono l’importante responsabilità di illuminare il pensiero, di edificare i sentimenti e di riscaldare l’anima, assumendosi inoltre la missione di aspirare ed educare le persone, nutrendole con la cultura. Il lavoro culturale e artistico, la… Continue reading Le sottili differenze, che spiegano le pieghe della storia.

Articoli del 2019 · Cronaca · Dal Mondo · Poche righe · Politica

Molto, molto lineare…

Allora, per capire… Le parole del Ministro Matteo Salvini.   Su Cesare Battisti, persona condannata con un processo che desta molti, se non solo, dubbi: “è stato arrestato un assassino comunista”.   Sulla strage del fascista in Nuova Zelanda, 49 morti, che spara con la scritta di “Luca Traini” sul caricatore, unico attentatore che ha… Continue reading Molto, molto lineare…