Articoli del 2015 · Commemorazioni · Dal Mondo · Letture e Citazioni consigliate · Ricordi · Storia

L’11 Settembre, giorno di lutto cileno e della democrazia.

Pubblicato l’11 Settembre 2015 L’11 settembre è giornata di lutto… In questo giorno, nel 1973, venne bombardato il Palacio de La Moneda, residenza ufficiale del Presidente cileno Salvador Allende e del suo governo democraticamente eletto. Durante questo colpo di stato diretto dal generale Augusto Pinochet, il Presidente venne ucciso (ufficialmente suicidato). Salvador Allende, segretario del… Continue reading L’11 Settembre, giorno di lutto cileno e della democrazia.

Approfondimenti · Articoli del 2015 · Crisi Greca · Dal Mondo · Economia · Politica · Unione Europea · Viaggi

Reportage d’Atene: la Grecia e la “crisi”, viste da vicino…

Pubblicato l’8 Agosto 2015   Ho da poco concluso il mio viaggio in solitaria ad Atene. Un viaggio dettato non dalle bellezze turistiche, archeologiche e storiche che la città può offrire, di cui comunque ho piacevolmente goduto, ma dalla voglia di scoprire, vedere, vivere e capire la reale situazione che sta vivendo la Grecia in… Continue reading Reportage d’Atene: la Grecia e la “crisi”, viste da vicino…

Articoli del 2015 · Crisi Greca · Dal Mondo · Economia · Politica · Unione Europea

Accordo Grecia-Unione Europea. I dettagli di un colpo di stato.

  Pubblicato il 14 Luglio 2015   Andando in controtendenza riguardo all’accordo greco, non sono di linea catastrofista come la maggior parte delle persone; molti punti cardine della battaglia di Tsipras sono rimasti fermi, come la tassazione delle fasce alte e degli armatori, il non scaricare sulle fasce basse, mantenere un modello interno di stato… Continue reading Accordo Grecia-Unione Europea. I dettagli di un colpo di stato.

Articoli del 2013 · Dal Mondo · Politica · Repressione e controllo

La strategia della “guerra continua”

  Pubblicato il 1 Settembre 2013       E dopo l’Afghanistan, l’Iraq, la Giordania, l’Egitto, la Libia, la (pilotata) primavera araba; ora tocca alla Syria, e continua l’accerchiamento intorno all’Iran, vero obiettivo dell’imperialismo americano (basta guardare la politica estera statunitense e confrontarla su una mappa geografica). E continua l’infinita presa in giro ipocrita; ricordo… Continue reading La strategia della “guerra continua”