Articoli del 2020 · Attivismo · Cronaca · Dal Mondo · Geopolitica · Repressione e controllo

George Floyd ucciso negli USA: ultimo anello di una lunga catena. Una nuova Los Angeles ’92?

Il mondo è di nuovo sconvolto per l’ennesimo assassinio da parte della polizia statunitense. George Floyd, un afroamericano di Minneapolis, è stato soffocato da un agente che applicava la totalità del peso corporeo sul suo collo, nonostante lo si senta espressamente dire nel video “non respiro, non uccidetemi”. Come se non bastasse, i cittadini che… Continue reading George Floyd ucciso negli USA: ultimo anello di una lunga catena. Una nuova Los Angeles ’92?

Articoli del 2020 · Cronaca · Dal Mondo · Repressione e controllo · Storia · Unione Europea

Come possiamo parlare di Memoria se la distruggiamo? – La rimozione della statua del Maresciallo Konev.

  Per il Giorno della Memoria delle vittime dell’Olocausto di quest’anno, la sopravvissuta al campo di concentramento di Auschwitz e Senatrice a vita Liliana Segre ha tenuto un discorso al Parlamento Europeo basato sulla sua esperienza di giovane ebrea deportata. Oltre ai ricordi strazianti di quei momenti, ha avuto il modo di poter rispondere ad… Continue reading Come possiamo parlare di Memoria se la distruggiamo? – La rimozione della statua del Maresciallo Konev.

Articoli del 2020 · Crisi Covid-19 · Da altri siti · Politica · Repressione e controllo

Coronavirus: nuove restrizioni e limitazioni. Una riflessione politica e strutturale.

No… l’isteria da coronavirus non ha intaccato la mia stabilità mentale. Vedendo da parte mia la condivisione di un articolo del quotidiano Avvenire, magari qualcuno l’ha pensato, ma non è così. La condivisione nasce da una riflessione che spontaneamente è nata in questi giorni, confermata con le parole del Premier Giuseppe Conte sull’inasprimento delle misure… Continue reading Coronavirus: nuove restrizioni e limitazioni. Una riflessione politica e strutturale.

Articoli del 2019 · Attivismo · Dal Mondo · Fotografia · Repressione e controllo · Unione Europea

La mia fotografia del 2019.

  “Mr Macron, qual è il mio futuro? Manifestazione dei Gilets Jaunes. Parigi 2019 Fotografia, Il Giornale del Riccio Questa è la mia fotografia del 2019. Ha un valore non solamente giornalistico, ma soprattutto personale. In quei giorni straordinari, a 4 mesi di lotte, ho compreso appieno quella rivoluzione che chiamiamo Gilet Gialli. Sì, perché… Continue reading La mia fotografia del 2019.

Articoli del 2019 · Politica · Repressione e controllo

L’epoca, purtroppo, l’abbiamo compresa e la stiamo vivendo sulla pelle…

Premettendo che, fascisti in piazza per la democrazia, o sono molto confusi, o ci stanno prendendo in giro… Primo paradosso.   Si protesta a favore della persona che ha fatto cadere il governo, ma che precedentemente ha limitato indecentemente il diritto alla protesta e al dissenso (va detto che anche prima non era proprio così… Continue reading L’epoca, purtroppo, l’abbiamo compresa e la stiamo vivendo sulla pelle…

Articoli del 2019 · Cultura · Curiosità · Repressione e controllo · Sociologia

Quanto è ancora rilevante un passaggio TV? Purtroppo, molto…

Un piccolo e brevissimo episodio, per riflettere ancora una volta sul potere del passaggio TV nonostante l’era di internet, dei social e dello smartphone. La sera dell’8 Agosto la puntata di Techetechetè, il programma di Rai Uno che propone contenuti provenienti dalle Teche Rai, è stata dedicata integralmente a Claudio Villa. Leggendo i dati Auditel,… Continue reading Quanto è ancora rilevante un passaggio TV? Purtroppo, molto…

Articoli del 2019 · Attivismo · Città di Roma · Cronaca · Reblog · Repressione e controllo

Lo sgombero di Via Cardinal Capranica – Cosa succede quando la polizia interviene per sgomberare un’occupazione abitativa?

Originally posted on IL GIORNALE DEL RICCIO:
Negli ultimi anni, gli sgomberi all’interno delle realtà occupate, sia per uso abitativo che per fini sociali, hanno visto un aumento sia numerico che di violenza. Per i toni utilizzati dai media nel definire e presentare le occupazioni, e per la non conoscenza reale di queste situazioni, molte persone…