Articoli del 2021 · Cina · Dal Mondo · Economia · Geopolitica · Repressione e controllo · Unione Europea

Il G7, un’agenda anticinese. E basta.

Il G7 non è l’incontro dei “7 maggiori paesi” (tutti insieme non arrivano nemmeno al 40% dell’attuale produzione mondiale), ma la cordata suicida che segue, in tutto e per tutto, le ultime affannose misure degli Stati Uniti per riappropriarsi dell’egemonia perduta.Un gioco che porterà inevitabilmente all’azione militare, e conseguentemente, alla catastrofe. Il G7 quest’anno è… Continua a leggere Il G7, un’agenda anticinese. E basta.

Articoli del 2021 · Cronaca · Dal Mondo · Geopolitica · Repressione e controllo

Ahmed al-Mansi, una delle vittime quotidiane di Gaza.

Pochi giorni fa, i video di Ahmed al-Mansi sono diventati virali. Residente nella striscia di Gaza, tentava di rassicurare la sua famiglia durante i bombardamenti israeliani, con parole di conforto e qualche giocattolo comprato al mercato. Ahmed al-Mansi è stato ucciso nel raid notturno di sabato. L’attacco indiscriminato di obiettivi civili da parte israeliana è… Continua a leggere Ahmed al-Mansi, una delle vittime quotidiane di Gaza.

Articoli del 2021 · Attivismo · Commemorazioni · Da altri siti · Letture e Citazioni consigliate · Politica · Repressione e controllo · Storia

“Il primo operaio ammazzato dalla polizia che ricordo” di Lanfranco Caminiti.

di Lanfranco Caminiti Io, il primo operaio ammazzato dalla polizia che mi ricordo, si chiamava Turi Novembre.«Un giovinetto di 16 o 17 anni, ancora non identificato è la vittima della vile sparatoria di Via Etnea. È stato prima abbattuto a bastonate, poi un poliziotto gli ha squarciato il petto a colpi di pistola mirando freddamente»,… Continua a leggere “Il primo operaio ammazzato dalla polizia che ricordo” di Lanfranco Caminiti.

Articoli del 2021 · Attivismo · Cronaca · Dal Mondo · Repressione e controllo

Chauvin dichiarato colpevole per l’omicidio di George Floyd. Tutto a posto?

L’ex poliziotto Derek Chauvin è stato dichiarato colpevole per l’omicidio di George Floyd. Un verdetto scontato si potrebbe pensare, ma non per gli Stati Uniti (faro di democrazia…). Le immagini di giubilo degli attivisti del movimento Black Lives Matter sono più che comprensibili, la sentenza è indubbiamente una vittoria nel singolo caso dell’omicidio. Ma per… Continua a leggere Chauvin dichiarato colpevole per l’omicidio di George Floyd. Tutto a posto?

Articoli del 2021 · Attivismo · Cina · Da altri siti · Dal Mondo · Geopolitica · Repressione e controllo

“Da Maidan al Myanmar. Lo show delle rivoluzioni colorate.” di Laura Ruggeri

di Laura RuggeriArticolo originale: From Maidan to Myanmar. The Colour Revolution Show | by Laura Ruggeri | Feb, 2021 | Medium La spettacolarizzazione delle rivoluzioni colorate Perché il saluto a tre dita è stato adottato da schiere di manifestanti, dalla Tailandia a Myanmar? Perché i rivoltosi di Hong Kong portavano con sé archi e frecce… Continua a leggere “Da Maidan al Myanmar. Lo show delle rivoluzioni colorate.” di Laura Ruggeri

Articoli del 2021 · Commemorazioni · Letture e Citazioni consigliate · Repressione e controllo · Storia

150 anni dalla Comune di Parigi.

18/03/1871 – 150 anni dalla Comune di Parigi. Quando la folla oggi cambiaRotta come l’oceanoE a morire è prontaLa Comune risorgeràCi uniremo alla folla innumerevoleVerremo da tutte le stradeSpettri vendicatori che sorgono dalle ombreVerremo stringendoci le maniLa morte porterà lo stendardoLa bandiera nera velata di sangueE viola fiorirà sotto il cielo ardente Louise Michel. Canzone… Continua a leggere 150 anni dalla Comune di Parigi.

Articoli del 2020 · Attivismo · Da altri siti · Dal Mondo · Geopolitica · Letture e Citazioni consigliate · Repressione e controllo · Ricordi

André Vltchek: Ecco perché sono comunista.

E’ di ieri la notizia della morte di André Vltchek, scrittore e giornalista, avvenuta in circostanze sospette ad Istanbul (CLICCA).Nonostante la rilevanza della notizia nessun quotidiano, agenzia di stampa o telegiornale italiano mainstream ha ritenuto importante la divulgazione, sebbene Vltchek fosse uno dei più accreditati giornalisti investigativi e reporter, contando collaboratori del calibro di Noam Chomsky.Allo stesso… Continua a leggere André Vltchek: Ecco perché sono comunista.

Articoli del 2020 · Attivismo · Cina · Dal Mondo · Geopolitica · Repressione e controllo

Muore in maniera “sospetta” André Vltchek, giornalista internazionalista.

André Vltchek, giornalista e scrittore russo naturalizzato statunitense di 57 anni, è morto ieri (22 Settembre) in circostanze sospette.Il giornalista stava viaggiando all’interno di un’auto a noleggio con autista da Samsun verso Istanbul. All’arrivo in albergo, verso le 5:30, la moglie ha cercato di svegliarlo senza riuscirci; la squadra medica chiamata e accorsa sul posto… Continua a leggere Muore in maniera “sospetta” André Vltchek, giornalista internazionalista.

Articoli del 2020 · Cronaca · Dal Mondo · Geopolitica · Politica · Repressione e controllo

USA verso una guerra civile. Il declino inarrestabile di un sistema.

Negli ultimi due mesi in molti si sono posti una domanda: dopo il clamore delle proteste negli Stati Uniti, è già tutto finito? No… esattamente come a Maggio, negli USA si continua a protestare per le strade. Ma soprattutto, a morire.Questo nonostante una copertura mediatica ormai nulla, se paragonata alla rilevanza delle vicende. I fatti… Continua a leggere USA verso una guerra civile. Il declino inarrestabile di un sistema.

Articoli del 2020 · Crisi Covid-19 · Da altri siti · Dal Mondo · Letture e Citazioni consigliate · Repressione e controllo

Lettera di Frei Betto sul genocidio in atto in Brasile. Condividiamo l’appello di Gianni Minà.

Aderiamo all’appello di Gianni Minà divulgando e condividendo una lettera proveniente dal Brasile sulla situazione tragica che sta vivendo il popolo brasiliano, in special modo quello indigeno. Dalla pagina Facebook di Gianni Minà: Vi porto all’attenzione una lettera del mio amico Betto, che ritengo indispensabile divulgare. Riguarda il genocidio che si sta portando avanti in… Continua a leggere Lettera di Frei Betto sul genocidio in atto in Brasile. Condividiamo l’appello di Gianni Minà.