Articoli del 2021 · Cronaca · Dal Mondo · Geopolitica · Politica

Il “partito unico” mostra sempre il volto nella geopolitica. – Il sostegno della politica italiana ad Israele.

In una sola manifestazione, immortalata in foto, è stato espresso un concetto che spesso ci troviamo a sostenere. Attualmente, l’arco parlamentare è formato da un grande “partito unico” di destra, reazionario e liberista, che nonostante le piccole sfumature utili per mantenere un dibattito interno, mostra il suo volto reale nella politica estera e nella geopolitica,… Continua a leggere Il “partito unico” mostra sempre il volto nella geopolitica. – Il sostegno della politica italiana ad Israele.

Articoli del 2021 · Cina · Da altri siti · Geopolitica · Tv

Propaganda anti-cinese su Report: alcune risposte.

Il servizio di Report di lunedì 10 Maggio segue la linea delle notizie sulla Cina degli ultimi anni, ormai esasperata nell’ultimo. Una narrazione completamente di parte occidentale, disonesta intellettualmente, in cui si espone una versione come fatto sicuro e assodato, anche se a più riprese smentito, non contemplando la versione opposta e il contraddittorio. La… Continua a leggere Propaganda anti-cinese su Report: alcune risposte.

Articoli del 2021 · Cina · Da altri siti · Dal Mondo · Geopolitica · Reportage fotografici e Video

Xinjiang e uiguri: tutte le contraddizioni della propaganda occidentale. Di Daniel Dumbrill (VIDEO).

Nel Febbraio scorso, il parlamento canadese ha approvato la mozione (passata con 266 voti a favore e 0 contrari) che “riconosce le azioni cinesi contro la minoranza musulmana degli uiguri dello Xinjiang come atto di genocidio”. Il Canada è il secondo paese ad allinearsi formalmente agli Stati Uniti, a cui seguirà a Marzo l’Unione Europea… Continua a leggere Xinjiang e uiguri: tutte le contraddizioni della propaganda occidentale. Di Daniel Dumbrill (VIDEO).

Articoli del 2021 · Cina · Da altri siti · Dal Mondo · Geopolitica

Rapporto europeo confuta l’accusa di genocidio contro la Cina. – “La determinazione del genocidio nello Xinjiang come ordine del giorno – Analisi critica del rapporto Newlines Institute e Raoul Wallenberg Center”

Dopo l’ormai famoso rapporto dell’antropologo Adrian Zenz e i relativi servizi della britannica BBC, asse portante dell’accusa occidentale di genocidio ai danni degli uiguri dello Xinjiang da parte del governo cinese; si aggiunge un ulteriore rapporto, questa volta statunitense e canadese, redatto da Newlines Institute e dal Raoul Wallenberg Center for Human Rights. Pubblicato a… Continua a leggere Rapporto europeo confuta l’accusa di genocidio contro la Cina. – “La determinazione del genocidio nello Xinjiang come ordine del giorno – Analisi critica del rapporto Newlines Institute e Raoul Wallenberg Center”

Articoli del 2021 · Commemorazioni · Geopolitica · Storia · Unione Europea

Per la Commissione Europea, il 9 Maggio è solamente il “Giorno dell’Europa”.

Il 9 Maggio è il Giorno della Vittoria, che celebra la sconfitta del nazifascismo e la conclusione del capitolo più omicida della storia umana. Spesso abbiamo scritto dell’ignoranza occidentale su tale tema, soprattutto sui reali ruoli delle forze militari in campo e su chi pagò il tributo di sangue maggiore.Pochi sanno che la Germania nazista… Continua a leggere Per la Commissione Europea, il 9 Maggio è solamente il “Giorno dell’Europa”.

Articoli del 2021 · Cina · Curiosità · Dal Mondo · Economia · Geopolitica

Primo Maggio: la Festa dei Lavoratori in Cina.

Per la Festa dei Lavoratori, in Cina spettano ai cittadini 5 giorni di festività.Per chi comunque si recherà a lavoro in questi giorni, la giornata non sarà pagata doppia, ma al 300%, quindi tripla. Come spesso ci racconta l’occidente, a cui si unisce anche parte della “sinistra” (molto tra virgolette), questa è la terribile condizione… Continua a leggere Primo Maggio: la Festa dei Lavoratori in Cina.

Articoli del 2021 · Cina · Crisi Covid-19 · Dal Mondo · Geopolitica

Richieste di aiuto dall’India: chi nega e promette, chi agisce.

La situazione pandemica in India diviene giorno per giorno sempre più drammatica. Nelle ultime 24 ore i nuovi casi di covid19 certificati sono 352.991, con 2.771 morti, portando ormai la soglia totale dei decessi vicina ai 200.000.I dati, come confermato dagli esperti indiani, sono fortemente in difetto, dato che una copertura tramite test dei contagiati… Continua a leggere Richieste di aiuto dall’India: chi nega e promette, chi agisce.

Articoli del 2021 · Attivismo · Città di Roma · Crisi Covid-19 · Eventi · Geopolitica · Reportage fotografici e Video

Corteo contro l’embargo a Cuba – Roma, 24/04/2021. FOTO

Nella mattina del 24 Aprile, si è svolto a Roma un corteo contro l’embargo economico che colpisce l’isola caraibica di Cuba, organizzato dall‘Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba, che quest’anno festeggia il suo 60esimo anniversario di attività. (SITO UFFICIALE: Italia Cuba – Ricordatevi che ciascuno di noi, da solo, non vale nulla) Conclusasi in Piazza di… Continua a leggere Corteo contro l’embargo a Cuba – Roma, 24/04/2021. FOTO

Articoli del 2021 · Dal Mondo · Geopolitica · Poche righe

Gli Stati Uniti annunciano il ritiro delle truppe dall’Afghanistan.

Nel 2009 l’amministrazione Obama annunciò il ritiro delle truppe dall’Afghanistan, dando successivamente una data per il 2014, proprio dalla voce dell’attuale Presidente Joe Biden, all’epoca vicepresidente. Siamo nel 2021… Nel frattempo, una guerra di aggressione contro qualsiasi diritto internazionale, ma mascherata da “guerra al terrorismo“, ha lasciato dietro di se:800.000 morti dirette da azioni di… Continua a leggere Gli Stati Uniti annunciano il ritiro delle truppe dall’Afghanistan.

Articoli del 2021 · Attivismo · Cina · Da altri siti · Dal Mondo · Geopolitica · Repressione e controllo

“Da Maidan al Myanmar. Lo show delle rivoluzioni colorate.” di Laura Ruggeri

di Laura RuggeriArticolo originale: From Maidan to Myanmar. The Colour Revolution Show | by Laura Ruggeri | Feb, 2021 | Medium La spettacolarizzazione delle rivoluzioni colorate Perché il saluto a tre dita è stato adottato da schiere di manifestanti, dalla Tailandia a Myanmar? Perché i rivoltosi di Hong Kong portavano con sé archi e frecce… Continua a leggere “Da Maidan al Myanmar. Lo show delle rivoluzioni colorate.” di Laura Ruggeri