Articoli del 2021 · Crisi Greca · Cronaca · Economia · Politica · Tv

Euro2020: l’imbarazzante propaganda pro-Draghi.

È passata una settimana dalla vittoria dell’Italia agli europei di calcio, riuscendo a trascinare con se una campagna propagandistica pro-governativa imbarazzante. Il termine dispregiativo di “propaganda” viene utilizzato solo ed esclusivamente in applicazione ai paesi “nemici“, non allineati al blocco occidentale, come se fosse un modello informativo da cui l’occidente è sgombro. Denigriamo gli appellativi… Continua a leggere Euro2020: l’imbarazzante propaganda pro-Draghi.

Articoli del 2020 · Crisi Covid-19 · Economia · Tv · Unione Europea

Il nazionalismo nelle pubblicità, le sedi legali all’estero. FCA e Mediaset.

In un periodo di forte smarrimento ideologico e carenza nozionistica, tradottasi in occidente in una netta avanzata del sentimento populista e della reazione, è interessante soffermarci sulle tematiche ricorrenti che la comunicazione, pubblicitaria o meno, adotta per “bucare” con il proprio messaggio e accogliere consensi. Un filo, sottile in alcuni casi e spesso in altri,… Continua a leggere Il nazionalismo nelle pubblicità, le sedi legali all’estero. FCA e Mediaset.

Articoli del 2018 · Commemorazioni · Letture e Citazioni consigliate · Storia

“I bambini piccoli, nudi e scalzi, in attesa del loro turno nelle camere a gas”. Il ricordo di Yankel Wiernik su Treblinka.

Quando parliamo dello sterminio perpetrato dal nazifascismo durante la seconda guerra mondiale, non si dà più rilevanza ed importanza a due fattori: l’unicità storica di quella tragedia, a cui nulla può essere paragonato, e la totale coerenza d’azione con l’ideologia che l’ha resa possibile. Quel che è accaduto non è la deviazione di un pensiero,… Continua a leggere “I bambini piccoli, nudi e scalzi, in attesa del loro turno nelle camere a gas”. Il ricordo di Yankel Wiernik su Treblinka.

Articoli del 2016 · Cultura · Storia

“Mein Kampf” in regalo con “Il Giornale”: leggere sempre… ma con la dovuta preparazione.

Bisogna leggere. Sempre e tanto. Leggere anche, e soprattutto, ciò che va contro il nostro pensiero già costituito e formato per rimetterlo sempre in discussione senza paura; spesso oltre ad uscirne indubbiamente arricchito, ne uscirà rafforzato. Alcune letture hanno bisogno di un bagaglio di conoscenze culturali pre-acquisito per essere comprese appieno, per la loro complessità,… Continua a leggere “Mein Kampf” in regalo con “Il Giornale”: leggere sempre… ma con la dovuta preparazione.

Approfondimenti · Articoli del 2016 · Attivismo · Economia · Letture e Citazioni consigliate · Politica

Referendum del 17 Aprile, le ragioni del “SI” e tutte le informazioni da condividere.

A meno di due settimane dal referendum sulle trivelle, comprendiamo di nuovo il funzionamento dell’informazione. Un referendum, importante strumento di democrazia diretta che merita tutta l’attenzione mediatica possibile, è stato volutamente ignorato per mesi, con buchi d’informazione lunghissimi, con il risultato che molte persone, a tutt’oggi, non sanno che il 17 Aprile si andrà a… Continua a leggere Referendum del 17 Aprile, le ragioni del “SI” e tutte le informazioni da condividere.

Articoli del 2015 · Crisi Greca · Dal Mondo · Economia · Politica · Unione Europea

Accordo Grecia-Unione Europea. I dettagli di un colpo di stato.

  Pubblicato il 14 Luglio 2015   Andando in controtendenza riguardo all’accordo greco, non sono di linea catastrofista come la maggior parte delle persone; molti punti cardine della battaglia di Tsipras sono rimasti fermi, come la tassazione delle fasce alte e degli armatori, il non scaricare sulle fasce basse, mantenere un modello interno di stato… Continua a leggere Accordo Grecia-Unione Europea. I dettagli di un colpo di stato.