Articoli del 2018 · Città di Roma · Curiosità · Dal Mondo · Viaggi

Le percezioni indotte… L’inquinamento qui, l’inquinamento in Cina.

Sui viaggi in Cina, una delle domande che spesso mi viene posta è “riuscivi a respirare??? quanto inquinamento c’era?”, a volte sottolineato addirittura con un “io non vado anche per quello…”. Sul discorso inquinamento in Cina, ci sarebbe da dedicare un articolo a sé stante, problema sicuramente reale, dato che parliamo della (ormai) prima potenza… Continue reading Le percezioni indotte… L’inquinamento qui, l’inquinamento in Cina.

Approfondimenti · Articoli del 2017 · Città di Roma · Cultura · Curiosità · Musica · Ricordi

Claudio Villa e Pier Paolo Pasolini. Stima e citazioni di due personaggi all’apparenza distanti.

Esattamente 30 anni fa, il 7 Febbraio del 1987, ci lasciava prematuramente uno dei più grandi interpreti della canzone italiana; Claudio Villa. In occasione di questo anniversario, ricorderemo il cantante romano attraverso un curioso aneddoto e l’ammirazione di un grande intellettuale; Pier Paolo Pasolini. Negli anni cinquanta, Claudio Villa è senza dubbio il cantante italiano per… Continue reading Claudio Villa e Pier Paolo Pasolini. Stima e citazioni di due personaggi all’apparenza distanti.

Articoli del 2016 · Cronaca · Dal Mondo · Politica · Unione Europea

L’omicidio della parlamentare Jo Cox: come le propagande d’intolleranza generano odio e violenza.

  La deputata britannica Jo Cox del Partito Laburista, è stata uccisa con varie coltellate e tre colpi d’arma da fuoco. Da sempre impegnata in tutto il mondo per la difesa dei diritti sociali, con il sostegno a campagne umanitarie contro la povertà e discriminazione, portando il suo impegno in politica; il suo ultimo articolo, era… Continue reading L’omicidio della parlamentare Jo Cox: come le propagande d’intolleranza generano odio e violenza.

Articoli del 2015 · Dal Mondo · Letture e Citazioni consigliate · Politica · Repressione e controllo · Sociologia · Storia · Unione Europea

La ciclicità storica delle tragedie. – con “La Rabbia” di P.P. Pasolini

Pubblicato il 4 Settembre 2015 Studiando la storia e le sue tragedie, penso che ognuno di noi avrà pensato almeno una volta: “Ma com’è possibile che sia accaduto tutto ciò?” “Le persone come hanno fatto a non rendersi conto di quello che stava succedendo?” “Perchè l’hanno permesso?” Le tragedie storiche vengono sempre approcciate con lontananza,… Continue reading La ciclicità storica delle tragedie. – con “La Rabbia” di P.P. Pasolini

Articoli del 2013 · Attivismo · Città di Roma · Repressione e controllo

Alle manifestazioni, sono tutti manifestanti?

  Pubblicato il 22 Ottobre 2013   Non avevo ancora scritto qualcosa sulla manifestazione di sabato, a cui ho attivamente partecipato e visto con i miei occhi (non filtrati da obiettivi mainstream); di cose, ce ne sarebbero da dire… A partire dalle sassate lanciate dagli attivisti di Casa Pound, tutti con caschi e bastoni, manifestando… Continue reading Alle manifestazioni, sono tutti manifestanti?

Articoli del 2013 · Dal Mondo · Politica · Repressione e controllo

La strategia della “guerra continua”

  Pubblicato il 1 Settembre 2013       E dopo l’Afghanistan, l’Iraq, la Giordania, l’Egitto, la Libia, la (pilotata) primavera araba; ora tocca alla Syria, e continua l’accerchiamento intorno all’Iran, vero obiettivo dell’imperialismo americano (basta guardare la politica estera statunitense e confrontarla su una mappa geografica). E continua l’infinita presa in giro ipocrita; ricordo… Continue reading La strategia della “guerra continua”

Articoli del 2013 · Città di Roma · Politica · Repressione e controllo · Sociologia

L’ipotesi dell’Agenda Setting e i “problemi” mediatizzati.

Pubblicato il 24 Maggio 2013   Nelle teorie delle comunicazioni, c’è un’ipotesi denominata “Agenda setting”, su cui vorrei invitare alla riflessione. Secondo questa ipotesi, i media evidenziano, all’interno della realtà, un certo numero di problemi (focalizzazione) fornendo, nello stesso tempo, dei quadri interpretativi mediante i quali recepirli. Grazie all’azione dei giornali, della Tv e di… Continue reading L’ipotesi dell’Agenda Setting e i “problemi” mediatizzati.