Articoli del 2012 · Repressione e controllo · Ricordi · Storia

Per Giuseppe Pinelli

393528_2649004198163_1300067334_n.jpg

 

 

Il 15 Dicembre del 1969, durante un interrogatorio presso la questura milanese, l’anarchico Giuseppe Pinelli “apre una finestra e si butta dal 4 piano”. Questa è la versione fornita dalla Polizia.

Pinelli era sotto interrogatorio per la strage avvenuta pochi giorni prima a Piazza Fontana, come si scoprirà in seguito eseguita da gruppi fascisti legati ad Ordine nuovo e La fenice, protetti da Forze dell’Ordine e uomini di Stato.

A tutt’oggi nessuno ha pagato per ciò che è avvenuto.

A prescindere dalle idee politiche, un pensiero a tutte le vittime di Stato.

 

 

Sostieni il sito

Ogni articolo o servizio fotografico è realizzato per una fruizione gratuita. Ma contenuti di qualità richiedono tempo e (purtroppo) denaro. Se hai apprezzato qualcosa e vuoi sostenere il sito, il Riccio ringrazia!

2,00 €

Donazione una tantum

Scegli un importo

€2,00
€5,00
€10,00

O inserisci un importo personalizzato


Apprezziamo il tuo contributo.

Fai una donazione

Un pensiero riguardo “Per Giuseppe Pinelli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...