Articoli del 2020 · Cronaca · Dal Mondo · Repressione e controllo · Storia · Unione Europea

Come possiamo parlare di Memoria se la distruggiamo? – La rimozione della statua del Maresciallo Konev.

Per il Giorno della Memoria delle vittime dell’Olocausto di quest’anno, la sopravvissuta al campo di concentramento di Auschwitz e Senatrice a vita Liliana Segre ha tenuto un discorso al Parlamento Europeo basato sulla sua esperienza di giovane ebrea deportata. Oltre ai ricordi strazianti di quei momenti, ha avuto l’occasione per rispondere ad alcune parti politiche… Continua a leggere Come possiamo parlare di Memoria se la distruggiamo? – La rimozione della statua del Maresciallo Konev.

Articoli del 2016 · Cronaca · Dal Mondo · Politica · Satira · Unione Europea

Lo sciacallo Salvini, sempre pronto…

  Salvini: “Stavo per imbarcarmi”, con tanto di foto e cartello per sfruttare immediatamente la ghiotta occasione… Non ha mai lavorato, per un giorno che stava a Bruxelles per fare quello per cui è pagato, guarda che succede… Salvi’… stattene a casa… Uno dei maggiori assenteisti del Parlamento Europeo… LA RISPOSTA DI UN COLLEGA BELGA… Continua a leggere Lo sciacallo Salvini, sempre pronto…

Articoli del 2015 · Crisi Greca · Dal Mondo · Economia · Letture e Citazioni consigliate · Politica · Unione Europea

Intervista a Varoufakis: l’arrogante clima delle trattative europee…

  Pubblicato il 16 Luglio 2015   Per capire meglio come si sono svolte le trattative, leggete questo estratto d’intervista all’ex ministro delle finanze greco Yanis Varoufakis: Harry Lambert (HL): Quindi , come si sente ora ? Yanis Varoufakis (YV): Mi sento in cima al mondo, non devo più vivere secondo un programma febbrile, assolutamente disumano semplicemente… Continua a leggere Intervista a Varoufakis: l’arrogante clima delle trattative europee…

Articoli del 2014 · Attivismo · Politica · Unione Europea

Considerazioni sulle elezioni del Parlamento Europeo 2014

  Pubblicato il 29 Maggio 2014   Questa volta dobbiamo essere soddisfatti. Dopo una raccolta firme difficilissima, ma comunque brillantemente superata con 200.000 firme; dopo 2 mesi di difficilissima campagna elettorale, con pochissimi soldi (i nostri, che siamo riusciti a donare) ed un boicottaggio sistematico di tutti i mezzi di comunicazione; ce l’abbiamo fatta. Non… Continua a leggere Considerazioni sulle elezioni del Parlamento Europeo 2014