Arte · Articoli del 2022 · Città di Roma · Cultura · Fotografia · Mostre

COLLECTION, 150 fotografie della collezione Bachelot – Mostra a Villa Medici, Roma.

Collection: 150 fotografie dalla collezione Bachelot è la mostra che celebra la raccolta privata di Florence e Damien Bachelot. L’esposizione è ospitata dall’Accademia di Francia Villa Medici e curata direttamente dal direttore Sam Stourdzé. Le 150 fotografie selezionate coprono un secolo di storia, con una composizione che segue una lettura dell’immagine dettata dal concetto di archiviazione privata,… Continua a leggere COLLECTION, 150 fotografie della collezione Bachelot – Mostra a Villa Medici, Roma.

Articoli del 2021 · Cina · Da altri siti · Economia · Geopolitica · Letture e Citazioni consigliate

La via cinese, l’ultima fatica libraria controcorrente di Fabio Massimo Parenti – Recensione di Andrea Fais.

Recensione di Andrea Fais La via cinese. Sfida per un futuro condiviso, ultima pubblicazione di Fabio Massimo Parenti per i tipi di Meltemi, è tra i pochissimi testi in lingua italiana dedicati al Paese di mezzo a proporre un’analisi concreta, scevra da pregiudizi e sostenuta da fonti diversificate e dati solidi. Professore associato alla China… Continua a leggere La via cinese, l’ultima fatica libraria controcorrente di Fabio Massimo Parenti – Recensione di Andrea Fais.

Articoli del 2021 · Cinema · Recensioni

Earwig e la Strega, il primo lungometraggio in CGI dello Studio Ghibli – Recensione breve.

Slittando di un mese rispetto alla data prefissata, Earwig e la strega, l’ultimo film dello Studio Ghibli, è in proiezione nelle sale italiane dal 21 Luglio. Ha saputo far parlare di sé ben prima della sua uscita per una caratteristica peculiare: è il primo lungometraggio dello Studio completamente in Computer Grafica (CGI). La casa di… Continua a leggere Earwig e la Strega, il primo lungometraggio in CGI dello Studio Ghibli – Recensione breve.

Articoli del 2018 · Cinema · Recensioni · Videogiochi

TOMB RAIDER. Anche al cinema approda la nuova Lara versione “survival” – RECENSIONE

L’immagine cinematografica di Lara Croft è fortemente legata a quella di Angelina Jolie, non tanto per la performance recitativa o qualità delle due precedenti pellicole, ma per la più che perfetta personalizzazione “fisica” del personaggio con l’attrice. Ma il brand Tomb Raider ha subìto un rinnovo profondo e strutturale nel 2013, con il titolo omonimo… Continua a leggere TOMB RAIDER. Anche al cinema approda la nuova Lara versione “survival” – RECENSIONE