Articoli del 2017 · Viaggi

Intermittenza occidentale. 

Un territorio e un popolo, dal livello culturale e storico profondamente distinto dall’egemonia nazionale (castigliana…), chiede democraticamente di esprimere una decisione sulla propria autodeterminazione; USA, Europa ed occidente tutto, condannano con forza.

Ma non erano gli stessi che per garantire l’autodeterminazione del Kosovo (inventata al momento e sicuramente meno valida della Catalogna), avevano bombardato Belgrado?

Intermittenza…

Gli Stati Uniti ritirano l’ambasceria di Cuba per fantasioso terrorismo “magnetico” sui suoi addetti (accusa che mossero anche verso l’Unione Sovietica per l’ambasciata di Mosca…). Per loro, è terrorismo, bloccati visti e accessi, si consiglia ufficialmente di non andare a Cuba.

USA condanna (e attacca…) con forza.

Ma non erano gli stessi che, su di un’isola strozzata da un embargo cinquantennale, hanno eseguito centinaia di attentati terroristici, utilizzando anche armi batteriologiche, e causando ad oggi oltre 3500 morti?

Intermittenza…

Uno stato sovrano isolato dal mondo da oltre sessant’anni e in costante minaccia (dopo che fu raso al suolo e spazzato via, cancellandone ogni traccia storico-monumentale), decide di intraprendere un proprio programma nucleare (a cui, personalmente, credo poco…).

USA, Europa ed occidente tutto, condannano con forza.

Ma non sono gli stessi che hanno oltre 7.000 testate nucleari attive (dichiarate…), che hanno eseguito oltre 1.000 test nucleari sul nostro pianeta (dichiarati…), gli unici che hanno utilizzato 2 ordigni nucleari contro un nemico e ad aprile hanno sganciato sull’Afghanistan la GBU-43, la bomba non nucleare più potente mai costruita, definita da Trump “un grande successo” ? (E qui ci sono solo i dati relativi agli USA, se inseriamo Francia, Inghilterra, Germania, ecc… Non ne parliamo).

Di nuovo… Intermittenza

Lascio per un mesetto questo mondo occidentale ipocritamente intermittente,  in cerca di un po’ di coerenza.

Dove vado, non troverò centri commerciali, ma in quanto a coerenza, ne hanno da vendere…

Ne porterò un po’, per chi vorrà ascoltare.

A presto.

Marcello Colasanti

 

RIPRODUZIONE RISERVATA.
ARTICOLO SCRITTO PER “IL GIORNALE DEL RICCIO”, VIETATO COPIARNE IL CONTENUTO ANCHE PARZIALE SU ALTRI SITI.
CHIEDIAMO GENTILMENTE DI CONDIVIDERE DIRETTAMENTE IL LINK DELL’ARTICOLO E DEL RELATIVO FACEBOOK.
GRAZIE PER LA DIFFUSIONE.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...